26° anniversario strage di Capaci: La Mafia verrà sconfitta

26° anniversario strage di Capaci: La Mafia verrà sconfitta

A 26 anni dalla strage di Capaci si rinnova il messaggio di vicinanza e ricordo di Confedercontribuenti.

Sono trascorsi ventisei anni dalla strage mafiosa di Capaci, che spezzò la vita di Giovanni Falcone, della moglie-magistrato Francesca Morvillo e di 3 uomini della scorta: Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

Il Presidente della Repubblica condividendo il pensiero di chi come Confedercontribuenti persegue valori di legalità, giustizia e civiltà ha dichiarato in merito: “La memoria del loro impegno e il loro sacrificio sono divenuti parte della coscienza civile e democratica del Paese e costituiscono un riferimento prezioso per la comunità nazionale. Con mezzi disumani la mafia ha perseguito, e ancora persegue, finalità eversive. Falcone ci ha dimostrato che la civiltà, la legalità, la Costituzione, possono prevalere su chi le minaccia e vuole destabilizzarle.”

 

 

La mafia verrà sconfitta!

“Con tale certezza e volontà vogliamo andare avanti con il testimone che lo  stesso Giovanni Falcone  ha consegnato a tutti coloro che credono nella legalità tenendo alto il suo ricordo e invano il suo martirio e quello di tante altre vittime della mafia” – dichiara il presidente nazionale di Confedercontribuenti Carmelo Finocchiaro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *