Raid razzista a Macerata, dura condanna di Confedercontribuenti

Raid razzista a Macerata, dura condanna di Confedercontribuenti

A seguito del barbaro ritrovamento di una ragazza fatta a pezzi a Macerata si è scatenata la folle forza razzista nei confronti di extracomunitari innocenti. La solidarietà del presidente nazionale di Confedercontribuenti Carmelo Finocchiaro alla comunità straniera colpita da attacchi xenofobi.

Momenti di panico a Macerata: diversi colpi di arma da fuoco sono stati sparati da un’auto scura per le vie della città. I bersagli sono persone di colore. Questo uno degli ultimi attacchi xenofobi che ormai si susseguono nel nostro Paese.

Risultati immagini per macerata gentiloni

I delitti non hanno nazionalità e devono essere perseguiti e puniti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *