Type to search

Share

Dopo poco più di un mese dall’impegno preso, l’amministrazione comunale di Mira lunedì 7 marzo ha attivato lo sportello di ascolto anti usura e anti racket.

Una grande iniziativa voluta fortemente da Franca Decandia Coordinatrice Nazionale Confedercontribuenti-ANVU.

Il servizio sarà attivo due giorni a settimana il lunedì e il mercoledì dalle 15 alle 19.

“I delinquenti dovranno avere paura siano essi della mafia del Brenta, della camorra o della ‘ndrangheta. Noi non abbiano paura e siamo sempre a fianco di chi sceglie la legalità” – dichiara il presidente nazionale di Confedercontribuenti Carmelo Finocchiaro.

“L’apertura di uno sportello d’ascolto è un passo importante. Ringrazio il giovane sindaco Alvise Maniero e la sua giunta  perché potremmo dare  supporto a tutti gli imprenditori in difficoltà” – conclude Franca Decandia.

Tags:

You Might also Like