Type to search

Fine settimana digital detox: la Sardegna sperimenta le vacanze senza internet

Share

Di Daiana De Luca (Responsabile Comunicazione Confedercontribuenti)


Siamo così tanto abituati ad usare i social per condividere con amici, conoscenti, e non solo, i momenti più particolari della nostra vita che, lo smartphone è diventato quasi il naturale prolungamento del nostro braccio, ed internet un servizio di cui proprio non poter fare a meno. Ritenete impensabile un intero fine settimana senza internet ed interamente a contatto con la natura? Sappiate che in Sardegna quello che voi pensate possa essere semplicemente utopia, è già realtà.

Ve lo potrebbe giurare Gavino Puggioni, ventisettenne originario di Ploaghe, in provincia di Sassari, che lo scorso anno ha creato il progetto imprenditoriale “Logout, live now” (Disconnettiti, vivi ora). Il progetto è finalizzato a promuovere il cosiddetto “Weekend digital detox”; in parole semplici restare uno o due giorni senza cellulare e connessioni varie. Il soggiorno, tra le diverse attività, spiega il giovane ed innovativo imprenditore, prevede anche sedute di yoga e passeggiate nei boschi.

L’evento, organizzato con dovizia di particolari, di regola si svolge a totale contatto con la natura, quindi in parchi o agriturismi. Gli ultimi fine settimana “alternativi” si sono svolti a Lollove, piccolo borgo medievale che si trova nel comune di Nuoro. I partecipanti, accolto nell’azienda agrituristica omonima, hanno consegnato al loro arrivo cellulari ed altri dispositivi dotati di connessione e si sono tuffati alla scoperta di una piccolissima frazione, tra case in pietra e ciottoli alle vie urbane, che conta appena 13 abitanti. L’azienda, benché una start-up, è già leader in Italia per continuità operative. Tra le persone maggiormente interessate a sperimentare questa nuova ed alternativa forma di turismo “digital detox”, proprio coloro che lavorano usualmente con strumenti digitali, spiega Puggioni perché, confessa “sono i primi a dover staccare la spina”.

Ed allora… Se ne avete abbastanza di like, reaction varie, followers ed influencer… Tutti in Sardegna per trascorrere qualche giorno dimenticando internet.

Tags: