Type to search

Chi trova un amico trova un tesoro: vince 22 milioni di dollari alla lotteria e li divide con l’amico

Share

Di Daiana De Luca (Responsabile Comunicazione Confedercontribuenti)


A chi non è mai capitato di stringere un patto tra amici a suggello di un legame indissolubile colmo di affetto ed aspettative? Lo sappiamo, tutti siamo stati protagonisti, almeno una volta nella vita, di reciproche promesse con un denominatore comune chiamato amicizia; che poi, queste, siamo riuscite a mantenerle tutte o no… Beh… Questo fa parte di un’altra storia. Noi oggi vogliamo raccontarvi di un patto d’amicizia speciale che due americani, Tom Cook e Joseph Feeney, strinsero ben 28 anni fa. I due amici, nel lontano 1992 si promisero a vicenda che se uno di loro avesse mai vinto il Pawerball, la lotteria americana più famosa al mondo, avrebbero diviso il premio. Così, lo scorso mese Cook, vincitore del cospicuo premio di  22 milioni di dollari, onorando il patto quasi trentennale, ha chiamato immediatamente l’amico Feeney.

Tra incredulità e gratitudine, emozione e confusione, i due fortunati amici hanno affermato di non avere grandi progetti ma di voler, adesso, passare più tempo con le loro rispettive famiglie e magari anche fare qualche viaggetto. Appresa la fortunata vincita, Cook ha deciso di andare immediatamente in pensione mentre l’amico Feeney si era già ritirato. Ai due nuovi milionari non mancheranno risorse sufficienti per poter realizzare i loro modesti progetti e chissà, magari, iniziate a pensare un po’ più in grande… Del resto, se da una parte scegliendo l’opzione “contante” il premio si è ridotto a 16.7 milioni di dollari, dall’altra i due amici, dopo aver effettuato i dovuti pagamenti, possono sempre contare su un gruzzoletto che si aggira intorno ai 5,7 milioni a testa… Non proprio spiccioli… Come dire?! Chi trova un amico, trova un tesoro.

Tags: