fbpx
a
a
HomeNewsTorna Bruce Springsteen a cantare contro chi opprime il popolo degli onesti

Torna Bruce Springsteen a cantare contro chi opprime il popolo degli onesti

Gli avidi e i ladri hanno distrutto la tua città, canta un Bruce Springsteen già infuriato in Death to my Hometown nell’ultimo album Wrecking Ball. Ma quando il Boss la E Street Band intonano quella rabbia degli esclusi allo Stadio Olimpico di Barcellona, allora è un’altra faccenda, allora l’incedere stile marcia irlandese diventa ancora più determinato, l’ira si fa carne viva, è sudore, chitarre e batteria, è respiro, è rivolta contro l’ingiustizia sociale degli uomini che toglie lavoro, che divora e prosegue.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: