Type to search

Stop cartelle esattoriali. Confedercontribuenti, nostra vittoria ma non basta.

Share

Di Carmelo Finocchiaro – Presidente Confedercontribuenti

Stop alle cartelle esattoriali per decreto fino al 31 dicembre. Il Consiglio dei ministri notturno ha varato il decreto legge che rinvia al 2021 la ripresa della riscossione esattoriale.  Il dl fiscale, dopo la scadenza della precedente moratoria lo scorso 15 ottobre, estende fino alla fine dell’anno la sospensione di versamenti di somme dovute da cartelle di pagamento, accertamenti esecutivi e pignoramenti di stipendi e pensioni. Previsto anche lo stop dell’invio delle nuove cartelle esattoriali che da lunedi’ l’agente della riscossione avrebbe potuto ricominciare a recapitare ai contribuenti in debito con il Fisco. Anche l’attivita’ di notifica verra’ quindi rinviata al 2021. Un risultato importante, dichiara il presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, ma che non ci soddisfa pienamente, perche chiediamo con forza un piano di rientro dei debiti tributari senza sanzioni e interessi, con rate che non eccedano il proprio reddito o quello d’impresa. Su questo ci batteremo in questi mesi, per fare in modo che il rinvio sia stato utile.

Tags: