Type to search

Morto Enzo Mari, icona del design italiano e mondiale

Share

AGI – È morto a Milano, a 88 anni, Enzo Mari, icona del design italiano e mondiale. A dare la notizia è stato il presidente della Triennale, Stefano Boeri, in un post su Facebook: “Ciao Enzo. Te ne vai da Gigante”.

Nato in provincia di Novara, nel 1932, Mari ha frequentato l’Accademia di Brera dal 1952 al 1956, formandosi in letteratura e arte. Finiti gli studi, si è dedicato al disegno industriale, presentando il suo primo progetto al produttore di arredi milanese Danese nel 1957.

Dal 1963 al 1966 insegna presso la scuola della Società Umanitaria di Milano, continuerà ad insegnare sino agli anni 2000 in numerose istituzioni prestigiose tra cui il Politecnico di Milano, dove tiene diversi corsi nelle facoltà di Disegno Industriale e Architettura, o a Parma dove è docente di Storia dell’Arte.

Nel 1983 l’Università di Parma gli dedica una mostra personale, grazie a una collezione di 8.500 schizzi e disegni originali donati da Mari al Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’ateneo. Opere di Mari sono esposte nei principali musei di arte e design del mondo, tra cui, per esempio, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, o il Museum of Modern Art di New York o il Triennale Design Museum di Milano. 

“Con Enzo Mari se ne va un gigante del design italiano del Novecento. Un artista di fama mondiale, creatore di icone leggendarie, cinque volte Compasso d’Oro, un maestro che con la sua riflessione teorica ha formato generazioni di designer. Milano lo ricorderà sempre” ha dichiarato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. 

Vedi: Morto Enzo Mari, icona del design italiano e mondiale
Fonte: cultura agi

Tags:

You Might also Like