fbpx
a
a
HomeAgiMigranti: nasce una fondazione per rilanciare il "modello" Riace

Migranti: nasce una fondazione per rilanciare il "modello" Riace

Nasce una fondazione per rilanciare il "modello Riace" nell'accoglienza dei migranti. Alla presenza del sindaco sospeso di Riace, Domenico Lucano, lontano dal suo paese in quanto colpito da un divieto di dimora, è stata presentata la fondazione “E’ stato il vento”, finalizzata alla ripresa dei progetti di accoglienza e di integrazione dei migranti, da alcuni mesi sospesi, nella cittadina in provincia di Reggio Calabria. Gli obiettivi di questa fondazione, che nasce dall’iniziativa di una rete di associazioni e movimenti schieratisi a sostegno di Lucano dopo le vicende giudiziarie che l’hanno colpito, sono stati illustrati un una conferenza stampa che si è tenuta a Caulonia (Reggio Calabria), il Comune dove il sindaco sospeso di Riace attualmente risiede a causa del divieto di dimora disposto nei suoi confronti dalla magistratura. «E’ importante – ha detto Lucano – non far morire l’idea: Riace infatti è la metafora della resistenza di chi non si riconosce in questa deriva di disumanità, podio e fascismo che si vive in Calabria. Al momento, a Riace, non ci sono più progetti, sono rimaste solo alcune persone il cui sostegno è garantito dalla rete di solidarietà che si è creata in questi ultimi mesi. Per il futuro – ha proseguito il sindaco riacese – con la costituzione di questa fondazione vogliamo rilanciare la comunità sopperendo ai vuoti attuali e alla mancanza di contributi pubblici, anche se comunque ero orientato a non volere più questi finanziamenti puntando sull’autosufficienza".

Vedi: Migranti: nasce una fondazione per rilanciare il "modello" Riace
Fonte: cronaca agi

Post Tags
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: