Type to search

Maxi rogo a Pantelleria: bruciano ettari di vegetazione. Capo protezione civile: “Incendio doloso”

Share

Nella notte è migliorata la situazione a Pantelleria, dove nel tardo pomeriggio un rogo ha devastato molti ettari di macchia mediterranea e si è esteso in una zona collinare appena alle spalle di Cala Cinque Denti. Le fiamme fortunatamente non hanno coinvolto le case, anche se sono arrivate a minacciarle. Due i focolai (uno a Gadir, l’altro a Kamma), che di fatto hanno quasi tagliato in due l’isola, diffondendosi con rapidità anche per  il forte scirocco che sta soffiando su Pantelleria.

“La situazione è migliorata, speriamo che prosegua in questo modo”. Lo ha detto all’AGI il sindaco di Pantelleria, Vincenzo Vittorio Campo, “La situazione è più tranquilla – ha proseguito Campo – le fiamme con lo scirocco sembrano andare verso il mare, ma vi sono ancora dei focolai difficile da raggiungere. L’area è sicuramente più circoscritta rispetto a prima. Non vi sono stati feriti, ma molta paura”.