a
a
HomeAgi"Il sistema tiene ma la partita non è vinta", dice Arcuri

"Il sistema tiene ma la partita non è vinta", dice Arcuri

“Il sistema tiene, le misure che il governo ha adottato sono servite ma la partita non è vinta. Questa settimana abbiamo distribuito oltre 43 milioni di mascherine, 10 milioni giovedì, il numero più alto dall’inizio dell’ emergenza. La nostra azione prosegue, da ieri i primi 20mila tabaccai distribuiscono mascherine a 50 centesimi e ringrazio la federazione. La partita delle mascherine è definitivamente risolta”. Lo ha detto il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri durante la conferenza stampa in Protezione Civile.  

“Lunedi’ parte l’indagine sierologica con il personale della Croce rossa e con i volontari impegnati” ha detto Arcuri. “È l’indagine più massiccia mai realizzata dai sanitari italiani. Potremo avere indicazioni per fronteggiare meglio il virus. Anche questa pagina possiamo definirla archiviata, aspettiamo i risultati”. 

Il commissario ha anche citato, nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci, il magistrato Falcone. “Meglio fare che lamentarsi” ha affermato. “In questa settimana sono stati fatti oltre 60mila tamponi al giorno, siamo il paese che ne fa di piu’. Per fare tamponi servono i reagenti, oppure dei kit. Abbiamo l’obiettivo di fare piu’ tamponi”  ha detto il commissario per l’emergenza.

“Dobbiamo trovare il più possibile di reagenti – ha aggiunto – e dobbiamo evitare che diventino le mascherine della fase 2. Abbiamo preso atto che in Italia ci sono 211 laboratori che non usano gli stessi reagenti. Abbiamo capito che non possiamo approvigionarci di una sola tipologia di questi prodotti. 33 aziende e 47 prodotti sono in condizioni di soddisfare le esigenze dei vari laboratori. L’obiettivo ora e’ passare da 60mila a 100mila tamponi al giorno e da ieri abbiamo iniziato il dialogo con le regioni”. 

Poi una valutazione sulle ultime settimane: “Qualche difficoltà, ritardo, suggestione e polemiche ci sono state, dobbiamo mettere da parte il nostro autolesionismo ed esser soddisfatti di tutto quello che è tato fatto in questi due mesi affinché anche nei prossimi si possano avere risultati rilevanti”. E ancora: “Abbiamo dimostrato che l’Italia e’ un grande Paese, se dovessimo dar credito a tutti i discorsi….”,

 

Vedi: "Il sistema tiene ma la partita non è vinta", dice Arcuri
Fonte: cronaca agi

Post Tags
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: