Type to search

Il figlio di Biden Hunter è indagato sulle tasse

Share

AGI – Hunter Biden, figlio del presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden, è indagato sulle tasse. “Ho appreso ieri per la prima volta che l’ufficio del procuratore generale del Delaware ha avvisato il mio consigliere legale, sempre ieri, che stavano indagando sui miei affari fiscale”, si legge in una nota di Hunter Biden diffusa dal team di transizione del presidente eletto. “Prendo questa questione molto seriamente – dice – ma sono fiducioso sul fatto che una revisione professionale ed obiettiva di queste questioni potrà dimostrare come io abbia gestito in miei affari legalmente in modo professionale, anche con il beneficio di advisor legali professionisti”.

 Secondo Nbc, Hunter Biden e la sua ex moglie hanno un contenzioso con l’Irs, il fisco americano, per circa 112.805 dollari di tasse non pagate. Non è dato di sapere se questo contenzioso sia collegato all’inchiesta.

Dopo la notizia dell’indagine su Hunter Biden, il deputato repubblicano Ken Buck ha sollecitato il ministro di Giustizia William Barr a nominare uno speciale procuratore per indagare sul figlio del presidente eletto. “Sarebbe grandemente inappropriato – ha twittato Buck – se fosse il procuratore generale di suo padre ad essere coinvolto in questa questione”. Biden dovrebbe annunciare entro la settimana la nomina del ministro di Giustizia della sua amministrazione.

 Il presidente eletto Joe Biden “è profondamente orgoglioso di suo figlio che ha lottato duramente per superare sfide difficili, compresi feroci attacchi negli ultimi mesi. Ne uscirà rafforzato”, rende noto il team di transizione di Biden commentando l’avvio di un’indagine sugli affari fiscali del figlio Hunter da parte del procuratore generale del Delaware. 

Vedi: Il figlio di Biden Hunter è indagato sulle tasse
Fonte: estero agi


Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *