fbpx
a
a
HomeNewsFinocchiaro (Confedercontribuenti): Canone Rai “truffa di Stato” è quest’anno costerà 1,5 euro in piu’

Finocchiaro (Confedercontribuenti): Canone Rai “truffa di Stato” è quest’anno costerà 1,5 euro in piu’

raicanROMA – È l’ultimo dei tanti aumenti delle tasse italiane: 1,50 euro in più rispetto al 2012 per il canone Rai, quindi l’importo complessivo sarà di 113,50 euro. L’ammontare, che è stato stabilito con decreto del ministero dello Sviluppo Economico, come sottolineato nel sito abbonamenti della tv pubblica, va versato entro il 31 gennaio 2013. La truffa di Stato si ripete ogni anno e sempre con un aumento. Il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, ribadisce come questa vergognosa ed illegittima tassa sia una vessazione vera e propria per mantenere una gigantesca struttura che non garantisce nè una buona informazione nè un’informazione plurale.  Ecco perchè serve una forte iniziativa verso le forze politiche che si candidano alla guida del Paese affinchè si cancelli il canone e si lavori ad un serio piano di ristrutturazione della TV pubblica italiana, oggi in mano con il suo Presidente e il suo Direttore Generale a gente “organica” al sistema bancario italiano ed internazionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: