a
a
HomeNewsFedercontribuenti: Scandalo prezzi benzina. 100 euro per un pieno

Federcontribuenti: Scandalo prezzi benzina. 100 euro per un pieno

Da oggi, un pieno di benzina per un’automobile di media cilindrata sfiorerà i 100 euro. A fare i calcoli ci ha pensato la Coldiretti, secondo cui i rincari della benzina e del gasolio spinti dall’aumento delle accise. “Fare il pieno a un’auto di media cilindrata con un serbatoio di 50 litri costerà quasi 100 euro, un importo superiore a quello che destineranno in media le famiglie italiane per trascorrere il ferragosto”, ha spiegato l’organizzazione degli imprenditori agricoli. E giusto per rimanere nel proprio orticello, ha pensato bene di fare un paragone tra il prodotto che si ricava dall’oro nero e i prodotti “verdi”. In pratica, un litro di benzina adesso costa poco meno di tre chili di cocomero o più di un chilo di melanzane o di pomodori. Ingiustificati i rincari, secondo Federcontribuenti, la mancata vigilanza sui prezzi da parte del Governo sta facendo arricchire i petrolieri e questo è uno scandalo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: