fbpx
a
a
HomeNewsFedercontribuenti, la Commissione ha certificato che i Parlamentari italiani sono i piu’ pagati

Federcontribuenti, la Commissione ha certificato che i Parlamentari italiani sono i piu’ pagati

I Parlamentari italiani hanno l’indennita’ mensile (lorda) più alta d’Europa.  La Commissione per il livellamento retributivo,  (composta anche da quattro accademici) incaricato dal governo Berlusconi  – confermato da Monti – e dalle presidenze di Camera e Senato di confrontare i compensi tra le cariche elettive e gli organi istituzionali di sei paesi Ue, pubblica dunque i risultati della sua attesa comparazione. La relazione, nelle 37 pagine depositate il 31 dicembre, si limita a fotografare la “giungla” retributiva dei parlamentari nei sette paesi presi in esame: Italia, Francia, Germania, Spagna, Paesi Bassi, Austria e Belgio. Giovannini ha chiesto però una proroga al 31 marzo per completare il lavoro su organi costituzionali e enti pubblici. “Nonostante l’impegno profuso – si legge nelle conclusioni – la commissione non è in condizione di effettuare il calcolo delle medie”. Provvederanno Camera e Senato. Fini e Schifani infatti interverranno entro gennaio. Non sull’indennità, ma sul rimborso per il portaborse. E stop ai voli gratis illimitati.  L’indennità degli italiani supera gli 11mila euro, a Berlino e Parigi 7mila 
In nessun paese europeo un parlamentare percepisce un’indennità lorda mensile pari a quella del deputato (11.283 euro) e del senatore (11.550 euro) italiano. E quella costituisce solo una delle cinque voci che – si legge nella relazione – compongono il “costo” del parlamentare (diaria, spese di viaggio e trasporto, spese di segreteria, spese per assistenza sanitaria, assegno vitalizio e di fine mandato).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: