Type to search

Banca Ifis e company, killer di milioni di debitori.

Share

di Carmelo Finocchiaro – presidente Confedercontribuenti

Nella quiete del parco di Mestre, dove ha sede legale Banca Ifis, si elaborano le strategie per ottimizzare gli NPL, acquisiti a pochi spiccioli per poi farli pagare a caro prezzo ai debitori in difficoltà. Questa linea è sempre piu’ seguita dalle società che acquistano gli NPL. . Non cedono, non mollano, pignorano e in maniera “fredda” e “cinica” mettono in campo il “savoir faire” dei “killer” legali. Non è solo colpa loro, ma anche di una politica che consente di acquisire a prezzi stracciati gli NPL dalle banche e dalle finanziarie per poi farne diventare un gran business. Ci si chiede se mai ci sarà mai una inchiesta della magistratura, che davvero applichi la costituzione repubblicana, per indebito arricchimento, e procurata povertà del popolo italiano.  E lo chiediamo anche alla politica. Anche a quella “ruffiana” che ha trovato “comparse” per far credere che vuol fare gli interessi della gente e poi nulla fa per smontare il potere delle banche. Del resto come potrebbe se si i trovano a buon mercato e opportunisti che hanno costruito le loro fortune sulle difficoltà degli indebitati. Ecco perchè noi di Confedercontribuenti, spesso ci troviamo soli.  Non amiamo giullari, ruffiani e comparse.

Tags: