Type to search

Agi

Arriva l'estate, solstizio con eclissi anulare

Share

AGI – Arriva l’estate: dalle 23.44 in punto di questo sabato saremo ufficialmente nella stagione più calda. A quell’ora è previsto il solstizio d’estate, l’istante in cui l’emisfero settentrionale appare più inclinato verso il Sole di qualsiasi altro momento, inaugurando la giornata più lunga dell’anno. Un momento che varia negli anni: nel 2021 ad esempio avverrà nella prima mattina del 21 giugno. Un evento tradizionale e ancestrale di celebrazione (basti pensare ai riti di Stonehenge), che quest’anno sarà reso più suggestivo da un altro fenomeno astronomico: l’eclissi solare anulare. Si tratta di una eclissi parziale, molto suggestiva, in cui la Luna si frappone al Sole ma, essendo in questo periodo particolarmente distante dalla Terra, apparirà piu’ piccola del disco solare che quindi non sarà coperto del tutto come nell’eclissi totale.

L’anello di fuoco

Rimarrà, appunto, una sorta di anello di fuoco con al centro il cerchio scuro della Luna in transito. Purtroppo in Italia si vedrà poco: l’evento coinvolgerà principalmente l’Africa centrale, l’Asia meridionale (Arabia Saudita, Pakistan, India settentrionale, parte della Cina) e in parte l’Oceano Pacifico. I primi a vederla, a partire dalle 3:45 Utc (cioè le 5:45 di domattina in Italia) saranno gli abitanti delle regioni centro-occidentali dell’Africa, mentre sulla Penisola sarà visibile molto parzialmente, e tempo permettendo (ma solo nelle regioni del centrosud) dopo le 7 del mattino. 

Vedi: Arriva l'estate, solstizio con eclissi anulare
Fonte: cronaca agi

Tags:

You Might also Like