Type to search

Amare l’Italia contro gli attacchi che arrivano dall’Estero. Unita’ e orgoglio nazionale. Confedercontribuenti, l’Italia non si ferma

Share

Non siamo il Paese degli appestati, il virus ha colpito il nostro Paese, come tutti i Paesi europei. Gli altri cercano di nascondere la verità, noi abbiamo allertato il sistema sanitario e piu’ a largo raggio, il sistema Paese per senso di responsabilità e precauzione nei confronti di noi stessi e dei cittadini del mondo che vengono per lavoro, arte e cultura, nel Paese piu’ bello del mondo. Si chiama Italia ed e’ il nostro. Il Governo reagisca duramente contro i blocchi che arrivano da tutto il mondo. L’Italia non si ferma.  La nostra tolleranza e il senso di responsabilita’ non puo’ consentire che nel mondo sia attuata una strategia contro il nostro Paese.  Vinceremo anche questa grave sistuazione, ma non dimenticheremo quanta ignoranza e stupidità esiste, in ogni parte del pianeta. Stupidità strumentalizzata in gran parte dai ceti governanti. Noi, asserisce il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, siamo un grande Paese, di gente che lavora, che ama il bello e che il bello ha dato al mondo. E lancia un appello ai cittadini del Mondo, non perdetevi in nome dell’ignoranza, la possibilità di visitare la terra e i gioielli naturali e monumentali, che la superiore arte italiana ha donato, in primis a noi italiani e poi a voi cittadini del mondo. L’Italia non si ferma e vi attende con il sorriso e la voglia di abbracciare il mondo.

Tags: