Type to search

12a giornata all’insegna del derby Milan – Inter

Share

di Antonio Pio Di Bari

La dodicesima giornata di serie a si è aperta con l’anticipo giocato venerdì tra Empoli e Genoa, conclusosi due a due, al termine di una partita che consente ai padroni di casa di salire momentaneamente all’ottavo posto e agli ospiti di raccogliere un punto salvezza, non scontato considerando i valori in campo.
A seguire nella giornata odierna si disputeranno Spezia – Torino ma soprattutto un gran classico come Juventus – Fiorentina, con i viola di Vincenzo Italiano che non hanno proprio voglia di smettere di stupire e tenteranno il colpaccio allo Stadium, dove i ragazzi di Allegri saranno chiamati a reagire dopo le battute di arresto con Sassuolo e Verona, cercando di riproporre quanto di buono fatto in Champions.
La giornata di sabato si concluderà con l’interessante confronto tra un Cagliari alla disperata ricerca di punti e l’Atalanta che come ogni anno fatica ad ingranare, ma quando inizia a vincere non sa più come fermarsi (che sia questa la partita della svolta?).
L’ultimo giorno di calcio prima della pausa nazionali si apre con la sfida tra Venezia e Roma (che vuole riscattarsi dopo la figuraccia in Conference); a seguire le interessanti sfide tra Sampdoria – Bologna, Udinese – Sassuolo e Lazio (che spesso si è comportata da grande contro le grandi e da piccola contro le piccole) che tenterà di dare una continuità di risultati nello scontro contro la Salernitana. Il Napoli tenterà di schiacciare il Verona per inseguire il sogno scudetto, dato che nel gran finale di giornata si disputerà il derby di Milano tra Milan e Inter. Quella tra i due club lombardi è senza dubbio una sfida di campioni e giocatori che hanno addirittura vestito entrambe le magie, Ibra e Chala (favorito per il momento rispetto a Vidal), che nonostante l’ottimo momento milanista rimarrà aperta fino al novantesimo minuto, regalando uno spettacolo assicurato