Type to search

Banco Bpm: emette bond At1 da 400 milioni, ordini per 2,8 mld

Share

Banco Bpm ha portato a termine “con successo una nuova emissione di uno strumento di capitale Additional Tier 1 con durata perpetua e richiamabile ‘callable’ a partire da gennaio 2031, per un ammontare pari a 400 milioni di euro”. Contestualmente la Banca ha annunciato un’offerta di riacquisto di un prestito obbligazionario perpetuo con un importo nominale complessivo in circolazione di 400 milioni di euro. Il titolo, destinato a investitori istituzionali, è stato emesso alla pari con cedola fissa al 7,25% fino al 16 luglio 2031, pagabile semestralmente; qualora l’emittente decidesse di non esercitare l’opzione di rimborso anticipato, la cedola verrebbe rideterminata sulla base del tasso swap in euro a 5 anni al momento della data di ricalcolo, aumentato di uno spread pari a 455,3 bps e resterà fissa per i successivi 5 anni (fino alla successiva data di ricalcolo). Il pagamento della cedola è totalmente discrezionale e soggetto a talune limitazioni. Il titolo prevede inoltre la riduzione a titolo temporaneo del valore nominale qualora il coefficiente CET1 del Gruppo scendesse al di sotto del 5,125%. (AGI)